Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for novembre 2010

Deliziosa

Read Full Post »

La saggezza fatta donna

Amicizia, coerenza, lealtà,  fedeltà.

4 aggettivi di cui non si dovrebbe parlare se non si conosce il significato.”

.

4 aggettivi di cui non si dovrebbe parlare se non si sa che sono sostantivi.

.

Il GF.. Una fucina di idioti all’ultimo stadio.

Read Full Post »

Appuntamenti al buio..

La sua mail:

(debitamente censurata di nomi e Marchi)

” Le mie giornate in queste settimane sono oltremodo intense e a volte la mia ambizione mi porta a ritmi infernali col lavoro.

Riassumendo:
ieri ero in centro Trullallero col presidente  Trullallà, l’incontro era il “gran design etico”  se guardi in qualche blog c’è sicuramente qualche foto,  c’erano anche televisione e stampa.
Stasera sono ad un incontro con Ciccio architetto di Pasticcio; se guardi il suo sito capisci perchè temo per la mia incolumità di “maschio”
e domani…già programmato da oltre una settimana, scappo …in trentino a sciare.

Troppi impegni ma d’altronde, se sono così sfacciatamente intelligente da esser così impegnato, non è colpa mia ….

Speriamo tu possa apprezzare l’ironia e non mi prenda per rincoglionito :-)

Comunque se ricordo bene ho apprezzato fin da subito la vivacità della tua mente e la tua sfrontatezza . Bacio ”

PS: la macchina imparcheggiabile a Milano è una audi Q7

.

La mia risposta:

.

” hahaha si te lo concedo.. sei sfacciatamente adorabile:D
Ma comunque fuori Milano non ci vengo. L’uomo adatto a me, prima di comprarsi il Q7, impara a parcheggiarlo;)

Che te ne farai poi di un Q7 super-inquinante, poi me lo spiegherai..

.

Mi spiace:

Milano. Città. Posto carino e con la tua auto.

Sono certa che con tutto questo strabordio di intelligenza, saprai trovare una soluzione alla tua scarsa abilità alla guida :D

.

Non avrai davvero creduto che ti avrei facilitato le cose? ;) ”

.

NOTA:

Prevedo un incontro interessante o quantomeno divertente:)

Read Full Post »

Io non voglio dire nulla..

.. ma si può ucidere per “questo qui” ?!

.

.

PS:

Non che sia brutto intendiamoci.. Solo che se penso ad uno per cui uccidere, me lo immagino un pò… diverso ecco :)

Read Full Post »

Consigli

” Se non hai paura di perdermi, allora non c’è ragione che io combatta per proteggere ciò che abbiamo anche per te ed è giusto che tu possa trovare la donna, la cui sola possibilità di perdita, ti faccia tremare la terra sotto i piedi.

La paura fa la differenza.

La paura che qualcuno conquisti ciò che di più prezioso hai e che sei consapevole non ritroverai più.

Se non c’è quella, non c’è nulla..

E allora ci si affida alla “speranza” che un giorno, quando tutto sarà apposto, le congiunzioni astrali vi facciano ritrovare.. Ma ciò a cui si tiene davvero non si affida alla speranza: lo si tiene stretto perchè non corra il rischio di perdersi. “

Read Full Post »

Conversazioni

Superciccia: “Sono una drogata!
Li ho appena comprati
sono 5 e sinoa che non li ho finiti.. non ho avuto pace!
.. di seguito poi!!!!

Francesco: “cosa???

Superciccia: “Moncherì
Francesco: “ :D

Superciccia: “Grazie al cielo era la confezione da 5

Francesco: “ io ti amooooo

Superciccia: “see
io già me li sento su culo
forse farei prima ad assumerli per via rettale
ahahahahahahhaha

Francesco: “ ti aiuto a spingerli!!

Superciccia: “..che immagine romantica

Francesco: “sì… sono un romanticone…

Read Full Post »

La favola televisiva

Mi ero ripromessa che non avrei parlato di questo caso, ma farò un’eccezione perchè oggi, dopo pranzo, ho avuto la sfortuna di soffermare il mio zapping, 3 minuti, sul programma di Maurizio Costanzo.

Giusto il tempo di sentirgli dire quacosa di inopportuno, come suo solito, ma questa volta imperdonabile, in merito al porcile mediatico sullo straziante, ma molto di più straziato, caso di Sara Scazzi, nel quale evidentemente, anche lui sguazza e grugnisce la sua.

Questo quello che gli è uscito di bocca “.. i giornalisti non si sono certo introdotti abusivamente in casa della signora Concetta.. Non so se l’avete vista in viso: non è che ispiri propriamente simpatia.. non è che uno ci vada volentieri a prendere un caffè..”

.

Io vorrei ricordare a questo giornalista, perchè di chiamarlo uomo non me la sento, che questa donna non è andata in tv a fare la troietta ospite sua, per rimediare un calciatore, ma a cercare una figlia scomparsa e per amore suo si è fatta stuprare da ogni stronzo che ha voluto nutrirsi del suo dolore, di ogni piega del suo viso, di ogni lacrima non versata per dignità, pur di avere una speranza in più di trovarla. In seguito quella è la faccia di una madre a cui hanno ritrovato la figlia morta, dopo 40 giorni in un pozzo, uccisa dallo zio con la complicità e l’omertà dalla persone di cui si fidavano lei e la figlia.

Io mi chiedo che faccia avrebbe lui e, scorbutico com’è, dove lo avrebbe infilato in caffè ai giornalisti.

Mi chiedo soprattutto quale scusa abbia lui per avere la faccia e il carattere si ritrova.

.

Ma già che ci sono vorrei aggiungere una riflessione: da settimane la tv ricatta la famiglia Scazzi con rielaborazioni sempre più fantasiose del concetto “avete chiesto voi aiuto alla Tv, mò di cosa vi lamentate? State al gioco e non alzate nemmeno troppo la cresta”.

Io credo che l’unico Dio di questa gente sia lo share e gli unici ad avere potere sullo share siamo noi. Se vi sta a cuore quella famiglia e quello che ha sofferto, smettere di guardare parlare e persino voler sapere come finisce questa tragedia.. Anche al bar con i colleghi.. perchè per alimentare quella conversazione.. l’unica fonte è la tv.

.

Fate quello che vorreste facessero a voi se fosse vostra figlia o vostra sorella: abbiate voi l’umana compassione che la tv non ha. Fermate questo stupro.

Read Full Post »

Older Posts »