Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for agosto 2009

Cosa Succede quando ti avvicini alla soglia degli  “anta” e non te ne vuoi fare una ragione?

Il fisico ti aiuta e una laurea (personalmente di dubbia consecuzione) ti fanno credere che tu abbia 20 anni e un cervello…. Certo uno specchio e il confronto con un maggiorenne paleserebbe ben altra verità..

Bisognerebbe averne il coraggio!!

Ebbene questo soggetto esiste e inebria il web di cazzate che io da qualche mese leggo: rafforza la mia autostima sapere che anche se non ho ancora raggiunto tutti i miei obiettivi, c’è chi a 35 anni ancora sta messa così.

Questo soggetto ha un blog dal quale insegna a tardone in erba come conquistare e tenere un marmocchio almeno fino a che, il di lui uccello, punterà dritto alla seconda più sfigata del gruppo.

Sono sempre stata selettiva,  sarà colpa di una radicata autostima e mi sono tenuta lontana da chi aveva bisogno di ricorrere a prodotti chimici per riuscire ad elevarsi ad ennesimo sfigato del gruppo..

Non mi è mai interessato lo stronzo di turno a causa di quel puzzo il fallito che si portava dietro e mi sono tenuta lontana anche da chi si rintanava in una biblioteca per scarsa empatia con i roditori.

Mi sono sempre chiesta chi fosse la disperata che li poteva raccattare: 4 mesi fa l’ho trovata :D

Leggendo il blog di questa luminare della superficialità, mi sono resa conto di come l’espressione “sono una sportiva” sia ad alto rischio idiozia!

Gran  bel culo, non c’è che dire e se non fosse un trans sarebbe anche una bella donna, però….

Mi ricorda tanto un tizio che serviva cappuccini vicino a casa mia.  Salutava sempre me e la mia amica con un entusiasmo da noi mai incoraggiato.  Un bel giorno sentì che doveva essere arrivato il momento di confidarci della sua notte brava ad un falò in un parco, di come si era addormentato nel parco sbronzo e quanto fosse dunque stravolto e acciaccato quella mattina.

Avrà avuto circa 40 anni.

Inutile sottolineare per quanto tempo lo abbiamo preso per il culo..nemmeno troppo velatamente, tant’è che poco dopo ha smesso di parlarci.

E’ facile non accorgersi di esser degli sfigati.

Specie quando il fisico non aiuta a sentirselo dire dagli uomini.

Ma alle donne del suo fisico non interessa affatto quindi sono sempre schiette con lei… Tranne le aspiranti tardone ovviamente che vedono in lei una guida.

Una persona con un cervello si chiederebbe come mai non ci sia una donna che la difenda. Un idiota la catalogherebbe sotto la voce “invidia” o “perbenismo”. E infatti la nostra beniamina non mi delude mai.

Sfortunatamente per lei, io sono una nota “non perbenista” e di come conduca la propria vita non me ne può fregare di meno ma, quando leggo una marea di cazzate, scritte con supponenza e con uno stile francamente imbarazzante  anche per una quattordicenne, sento l’irrefrenabile istinto di prender per il culo.

Le sue risposte poi sono quanto di più intellettualmente povero abbia mai letto: “sarai un cesso o una sfigata “.  Ma io dico: come fai a offendere a casaccio?! Cosa dirà la tua insegnante di sostegno??

So che è frustrante non poter ribattere perché l’interlocutore sa delle cose di te e tu nulla di lui, (come se fosse quello il suo limite ahaha): perché non citare il mio occhio di vetro allora?

In fondo qualcuno che non l’approva con un occhio di vetro ci sarà pure!

Veniamo alla fase conclusiva di questo pezzo che mi ha divertito scrivere.

Questo soggetto a quanto pare mi ha messo in lista nera ( duro un dibattito quando non si è all’altezza eh?!), e dopo avermi messo in lista nera mi lancia pure delle sfide:

c’è un limite alla vigliaccheria?

Crede cambi nick per lei…per poter scrivere nel suo bellissimo blog!

Credo si senta una perseguitata …sociale…

A ROMI’ : MA VACCAGARE!  AHAHAHAHA

Annunci

Read Full Post »